Prodotti terminati (Marzo 2018).

Ormai Marzo ha ceduto il suo posto ad Aprile ed ecco tutti i prodotti che ho terminato!

IMG_20180331_184741.jpg

Vi confesso che non sono soddisfatta: nonostante non abbia speso neppure un euro di budget della #20eurochallenge e nonostante i prodotti che vi mostrerò non siano poi così pochi, tra questi sono presenti alcuni flaconi pieni che sono stata costretta a cestinare perché scaduti o totalmente bocciati. Buttarli è stato traumatico!

Salviette struccanti Valentina. La confezione contiene 30 salviette struccanti alle proteine del latte, senza parabeni e con un PAO di 6 mesi. L’INCI: Aqua, Cetearyl Isononanoate, Ceteareth-20, Cetearyl Alcohol, Parfum, Glycerin, Glyceryl Stearate, Lactis Proteinum, Ceteareth-12, Cetyl Palmitate, Phenoxyethanol, Sodium Benzoate, Sodium Metabisulfite, Citric Acid. All’inizio mi sembravano efficaci ma più le utilizzavo e più la mia opinione veniva spinta verso la bocciatura. Premetto che utilizzo le salviette quando ho un trucco più intenso in modo da eliminarne un po’ e non sprecare troppi dischetti struccanti, ma queste non ne eliminavano neanche il minimo: erano poco impregnate e si riducevano velocemente a brandelli lasciandomi dei pezzetti di tessuto sul viso. Bocciate!

Bagnodoccia Mille Voglie di Naturaequa. Ho acquistato questo bagnodoccia sul sito Verdemondo (QUA vi parlo della mia esperienza d’acquisto), l’ho tenuto sigillato per qualche mese per dare priorità ad altri flaconi ed una volta aperto, è diventato la mia droga. Si tratta di un bagnodoccia dall’ottimo INCI, ha un profumo che è allo stesso tempo dolce e fresco, produce una morbida schiuma e lascia la pelle idratata.

Bagnodoccia Olive Petit Grain di Yves Rocher. In assoluto il miglior bagnodoccia Yves Rocher che ho provato e che ricomprerei più volte! Ha un profumo fresco e particolare, riesce a darmi la carica ma anche a rilassarmi e a mio parere è perfetto per tutte le stagioni.

Pediluvio ai Sali Marini di Avon. Adoro fare il pediluvio per rilassarmi ed ho trovato questo prodotto molto comodo e dal profumo gradevole. Unico problema: non riuscivo a dosarlo! Mi sembrava sempre di versarne troppo o troppo poco, infatti l’ho terminato in fretta. Lo sconsiglio a chi è attenta all’INCI perché questo non è per niente verde.

Bb Cream di Kruidvat. Ho vinto questa bb cream tempo fa in un giveaway, cercando notizie sul web ho scoperto che si tratta di un marchio belga e non l’ho mai trovato in vendita in Italia. Promette di idratare la pelle, uniformare il colorito e proteggere dai raggi UV grazie al fattore di protezione 15. Non mi è piaciuta fin da subito! Prima di tutto era troppo unta e mi lasciava la pelle lucidissima pur avendola secca, poi non notavo alcuna differenza di colorito quando la applicavo. Quando mi sono accorta di aver superato il PAO di 12 mesi, l’ho annusata e il suo profumo era diventato sgradevole… bye bye bb cream, anche se il flacone è ancora pieno non mi dispiace per niente!

Dischetti struccanti Avril e maxi dischetti esfolianti Vantage. È la seconda confezione di dischetti Avril che termino, non ho troppe pretese su questa tipologia di prodotto purchè non si sciolga a contatto con i detergenti e questi dischetti di Avril fanno bene il loro lavoro. Mi hanno convinto meno i maxi dischetti esfolianti Vantage! Li ho acquistati da Idea Bellezza, se non ricordo male costavano più di 2 euro e presentavano dei pois azzurri che “dovevano” procurare un effetto scrub al viso. Ebbene, su 40 dischetti neppure uno mi ha dato la sensazione di esfoliare la mia pelle! Non mi aspettavo un dischetto simile alla carta vetrata, ma quei pois a mio parere sono solo delle semplici macchioline sul cotone, niente di più. Se li avete provati, fatemi sapere giù nei commenti perché per me questi dischetti sono rimasti un mistero.

Acqua profumata per il corpo Monoi di Yves Rocher. Vi ho già parlato di quest’acqua profumata QUA, la possiedo da un po’ e mi trovo costretta a cestinarla. Devo essere sincera, non mi dispiace! Per quanto adorassi il suo profumo, alla lunga mi aveva stufato e lo trovavo eccessivamente stucchevole per i miei gusti. La butto via perché pur non avendo cambiato la sua fragranza, è passata dal color trasparente al marrone scuro ed è evidentemente scaduta.

Maschere viso:

  1. MyMask peel off per pelli miste e impure ad azione purificante e rigenerante con mirtillo nero e canna da zucchero. Acquistata sul sito Tigotà, assolutamente bocciata perché durante la rimozione mi è sembrato di fare la ceretta al viso!
  2. I’m Real di Tony Moly al Tea Tree. È stato un graditissimo regalo che ho ricevuto da Elisa, partecipante della #20eurochallenge! Prima ero ossessionata dalle maschere in tessuto, poi ho iniziato la #20eurochallenge ed ho smesso di acquistarle. Un po’ mi avevano stancata perché ne possedevo una marea e le facevo molto spesso, ma devo ammettere che riutilizzare questa di Tony Moly è stato piacevole come i vecchi tempi. Ha un profumo fresco, è impregnatissima di siero e mi ha lasciato la pelle tonica. Promossa!
  3. Carbo Detox e Blue Detox di Bielenda. Si tratta di un marchio polacco che trovo nel negozio Cipria Makeup della mia città e queste maschere monodose costano circa 2-3 euro. Non ho notato particolari differenze tra le due, mi hanno lasciato la pelle pulitissima ma ho fatto l’errore di lasciarle seccare sul viso e la loro rimozione è stata piuttosto lunga. La Blue Detox è molto “scenografica” ed ha una profumazione gradevole, però durante la posa mi ha fatto lacrimare gli occhi pur essendo stata alla larga da loro. Entrambe non mi hanno colpito e non penso di ricomprarle, comunque tra le scorte ho la versione Gold e quella Silver… ve ne parlerò appena le avrò provate!
  4. Maschera rinfrescante al seme di Moringa dell’Himalaya di Avon. Ho sempre adorato le maschere Planet Spa ma questa è stata una delusione totale! Infatti il tubetto è ancora pieno però sono stanca di darle altre chance ed ho deciso di cestinarla. È una maschera in gel dal profumo intenso (mi ricorda i bagnoschiuma maschili), promette di rivitalizzare la pelle stanca e va tenuta in posa per 10 minuti. Perché è bocciata? Perché non riuscivo a rimuoverla neppure con le cannonate! Si appiccicava sul viso come se fosse colla ed era impossibile levarla sia con le dita sia con una spugnetta. Terribile!!!

Ed ora vi mostro altri 4 prodotti che sono costretta a cestinare. Il primo è l’illuminante di Bionike del quale vi ho parlaro nell’articolo sui prodotti interminabili: ha superato il PAO e il suo profumo è diventato sgradevole, non mi è mai piaciuto e non mi dispiace cestinarlo. Il deodorante Vaniglia e Cannella I Frari e lo spray per il corpo Viva by Fergie di Avon sono stati trasferiti dalla camera da letto al bagno già da tempo! Speravo di utilizzarli per profumare l’ambiente ma la loro fragranza era per i miei gusti talmente fastidiosa da farmi preferire i cattivi odori della toilette (scusate la franchezza). Infine mi ritrovo a cestinare la crema corpo BioEcoNatura: l’avevo vinta con il giveaway della mia bioprofumeria preferita, l’avevo tenuta da parte per far spazio alle creme già in uso ma questo mese mi sono accorta di aver superato la sua data di scadenza. Speranzosa ho aperto il flacone ed ne ho provato una goccia sulla mano, ma il suo cattivo odore mi ha costretta a malincuore a cestinarla! Mi è dispiaciuto tantissimo perché si trattava di un regalo e oltretutto ero curiosa di provarla… a causa di ciò, mi sono sentita così tanto in colpa per le mie scorte cosmetiche che a marzo non ho speso neppure un euro di budget. Finchè non terminerò ciò che possiedo, non voglio fare acquisti inutili! Buttare via dei flaconi pieni è una sofferenza indicibile!

Questi sono stati tutti i miei prodotti terminati a Marzo. Come è andato il vostro smaltimento?

Annunci

7 pensieri riguardo “Prodotti terminati (Marzo 2018).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...