Prodotti terminati (Febbraio 2018).

IMG_20180227_100204.jpg

Bagnoschiuma Ortensia di L’Erbolario Lodi (minitaglia). Ho ricevuto questa minitaglia di bagnoschiuma nel negozio L’Erbolario della mia città in occasione del mio compleanno e per me è stato un omaggio graditissimo! Conoscevo già questa profumazione, è floreale e femminile ma non stucchevole. Per me è un prodotto promosso e vi consiglio di leggere il mio precedente articolo QUA se volete ricevere anche voi dei regali da L’Erbolario.

Spray deodorante per piedi Foot Works di Avon. Comprato e ricomprato tante volte, secondo me è un prodotto validissimo su piedi e calzature. Purtroppo non riesco mai a dosarlo come si deve e termina molto velocemente, così ho deciso di cambiare e di provare la versione sotto forma di talco sperando che sia ugualmente valida. Vi terrò aggiornate a riguardo!

Shampoo per capelli colorati di Yves Rocher. Contiene più del 96% di ingredienti di origine naturale senza siliconi, coloranti e parabeni. È uno degli shampoo Yves Rocher che mi piace di più perchè riesce a lavare bene i capelli senza appesantirli né annodarli. So che a tante non piacciono i prodotti haircare di questo marchio, io invece mi sono sempre trovata benissimo (l’unico che non mi aveva convinto è stato lo shampoo Brillantezza, quello per cui veniva piantato un albero per ogni flacone acquistato).

Crema detergente Sensitive Végétal di Yves Rocher (minitaglia 30 ml). Ho inserito questo prodotto tra gli “interminabili” e mi sono messa d’impegno per terminarlo perché non lo sopportavo più! Non amo particolarmente questa tipologia di prodotto, oltretutto mi seccava la pelle e non mi dava la sensazione di pulizia profonda. Non lo comprerei mai!

Mascara Supershock di Avon. Ci rinuncio e lo butto nel cestino della spazzatura! Non so se sono stata sfortunata e il mio era “difettoso”, oppure se è stato riformulato… avevo già provato questo mascara e mi era piaciuto tantissimo, a distanza di un anno l’ho ricomprato ed è stata una delusione tremenda! Fin da subito si è presentato secco e dopo poche applicazioni, l’applicatore pettinava le mie ciglia senza rilasciare un goccio di prodotto. Se volete vedere l’applicatore, ho scritto un articolo con foto sui miei mascara del momento (QUA!).

Correttore Sport Addicted di Pupa Milano. Vi ho già parlato di questo correttore QUA, dopo mesi e mesi sono riuscita a terminarlo e per me è promossissimo: copre benissimo le imperfezioni, si può stratificare senza appesantire, è ultraresistente, il flaconcino da 5 ml dura una vita!

Salviette struccanti Quandoè. Acquistate sul sito Tigotà (QUA la mia esperienza di acquisto), all’inizio mi sembravano efficaci ma più passava il tempo e più non vedevo l’ora di terminarle! Utilizzo le salviette quando sono davvero ko e non ho voglia di struccarmi, ma con queste non sentivo mai la pelle pulita. Bocciate!

Salviette struccanti Soffidea. Si tratta di un mini pacchetto da 10 salviette che ho acquistato per facilitare lo struccaggio in occasione di alcuni weekend passati fuori casa. Come le salviette precedenti, non mi hanno convinto al 100% e mi costringevano ad utilizzare l’acqua micellare subito dopo!

Crema mani al Burro di Karitè di Biolis Nature. Ho un altro tubetto di scorta quindi ritroverete questa crema anche nei prossimi articoli sui terminati del mese (ringrazio Sarybio per questo regalo)! Riesce ad idratare le mani senza ungere ed ha una profumazione molto gradevole. Biolis Nature è un marchio dall’ottimo INCI e lo potete trovare nei negozi Tigotà a prezzi vantaggiosi!

Maschera in tessuto Anew Essential di Avon. Leggete QUA la mia opinione.

Profumo Incandessence di Avon. Trovate la mia opinione nell’ultimo articolo sugli “interminabili”.

Bagnodoccia Dahlia Imperiale Bottega Verde (minitaglia 50 ml). Mi è stato regalato da Elisa, partecipante della #20eurochallenge, e mi è piaciuto: ha una profumazione intensa e femminile, produce tanta schiuma e lascia la pelle profumatissima a lungo.

Dischetti struccanti Yves Rocher. Non sono di gusti difficili quando si parla di dischetti struccanti, ammesso che non si sciolgano a contatto con acqua micellare o latte detergente… questi di Yves Rocher non sono male e vi consiglio di provarli.

Matita automatica per labbra di Essence. Si tratta della longlasting lipliner nella colorazione 06 A girl’s dream, un rosso con una punta di marrone che utilizzavo come rossetto o per contornare le labbra. Le matite automatiche Essence per le labbra sono confortevoli e low cost, resistono a lungo sulle labbra senza evidenziare le pellicine.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...