Maschera purificante Geomar: la mia opinione.

Adoro le maschere viso in formato monodose e quando ho visto che quelle Geomar hanno addirittura due dosi al costo di 0,99 centesimi, non ho resistito e ne ho acquistato una!

IMG_20170719_190138

Più precisamente ho scelto la Maschera purificante ad effetto mat con Argilla Bianca e Bio Fiore di Malva. Contiene il 95% di ingredienti di origine naturale, in parte provenienti da agricoltura biologica, e promette di eliminare dal viso le impurità e l’eccesso di sebo in soli 5 minuti grazie all’azione dell’Argilla Bianca e della Malva. Non contiene siliconi, parabeni, coloranti e oli minerali, ma vi lascio l’INCI completo così valuterete voi:

IMG_20170724_184214.jpg

Dopo aver tamponato viso e collo con una spugna imbevuta di acqua calda per dilatare i pori, si stende uno strato uniforme di maschera sul viso e sul collo, evitando il contorno occhi e labbra. Dopo 5 minuti, la maschera può essere rimossa con una spugna bagnata.

Si consiglia di effettuare il trattamento 2 volte alla settimana in caso di pelle grassa e solo una volta in caso di pelle normale.

Ogni bustina di maschera Geomar contiene due dosi da 7,5 ml ciascuna per poter effettuare due maschere ed ha un costo di 0,99 centesimi.

Veniamo ora alla mia opinione.

Ho una pelle mista che tende a lucidarsi sulla fronte e che può presentare qualche imperfezione sul mento. Qualche mese fa avevo provato una maschera Geomar che mi era piaciuta tantissimo ma non ricordo quale fosse, quindi farò nuovamente un salto in qualche negozio per rinfrescarmi la memoria e acquistarla nuovamente, in modo da poterne parlare a voi in modo meno approssimativo.

Vi ho citato “l’ignota” maschera Geomar che mi è piaciuta tanto per sottolineare quanto poco mi sia piaciuta questa purificante! Ovviamente si tratta della mia opinione personale e se a voi è piaciuta, fatemi sapere nei commenti!

Perché non mi è piaciuta? Perché l’ho trovata inutile! Si presenta come una crema bianca dal profumo floreale e si stende e si rimuove dal viso con molta facilità. Per la prima dose ho seguito le istruzioni alla lettera: ho bagnato il viso con una spugna imbevuta di acqua calda, ho lasciato in posa la maschera per 5 minuti e l’ho rimossa con una spugnetta! Risultato: non pervenuto! Allora ho provato a lasciarla in posa per 20 minuti: la maschera si è leggermente seccata sul viso, come fanno tutte quelle che contengono Argilla, ma il risultato è stato identico.

Non ho notato nessun miglioramento, come se non avessi fatto alcun trattamento sul viso. Evidentemente non è la maschera adatta a me e devo andare alla ricerca della maschera Geomar che mi piacque tanto!

Avete mai provato le maschere bi-dose della Geomar?

 

Annunci

6 pensieri riguardo “Maschera purificante Geomar: la mia opinione.

  1. Come già ti avevo accennato, a me ha creato rossore e bruciore! Come quasi tutte le maschere Geomar (ad esclusione di quella al Miele!) . Preferisco acquistare altro nonostante gli abbia dato parecchie possibilità!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...