Colorazione dei capelli con Bi-Herba.

20170103_115035

Ciao! Oggi vi parlerò della tintura in crema per capelli del marchio Bi-Herba.

Ho sempre colorato i capelli in casa utilizzando tinture di marchi diversi reperibili nella grande distribuzione. A causa di qualche capello bianco comparso negli ultimi anni, ho dovuto tingere i capelli sempre più spesso e le conseguenze sono state disastrose! I capelli erano diventati secchissimi soprattutto sulle punte e dopo l’ultima colorazione effettuata, sono stata costretta ad accorciarli di ben 20 centimetri.

Da allora ho rivoluzionato la mia haircare routine scegliendo prodotti senza siliconi e tra questi è comparsa la tintura in crema di Bi-Herba che acquisto nella mia bioprofumeria di fiducia al costo di euro 12,90. Specifico subito che non si tratta di un prodotto con INCI perfetto (contiene per esempio PEG e paraffina), ma è comunque formulato meglio rispetto ad altre tinture in commercio.

La tintura Bi-Herba non contiene glicole propilenico, p-fenilenediammina, resorcina, iodio, sali di piombo, parabeni, siliconi, oli minerali; non è testata sugli animali ed è arricchita con estratti Bio di Aloe, Ginseng e Olio di Girasole. All’interno di ogni confezione troviamo:

  • un flacone attivatore monodose da 60 ml di emulsione ossidante;
  • un tubetto colorante monodose da 60 ml da miscelare con l’attivatore;
  • una bustina di trattamento dopo colore da 15 ml;
  • un paio di guanti ed una mantellina.

Da quasi un anno acquisto e utilizzo questo prodotto del quale ho provato quasi tutte le nuance dal nero al castano. I capelli bianchi sono sempre stati coperti alla perfezione e la colorazione rimane invariata nel corso delle settimane successive. Se dovessi trovare un difetto a questa tintura, direi che trovo inutile il trattamento dopo colore perché non funziona né come shampoo né come balsamo e non ho notato nessuna differenza quando non l’ho utilizzato.

In generale promuovo questa tintura. Da quando la utilizzo, i miei capelli sono morbidi e lucenti, inoltre le punte sono sanissime anche se non vado a tagliarle da quasi un anno.

Annunci

8 pensieri riguardo “Colorazione dei capelli con Bi-Herba.

  1. ciao,
    volevo provare questa tinta. Solo una domanda: com’è sul cuoio capelluto? pizzicori, pruriti?….io ora stò usando maxcolor vegetal ma qualche pizzicore me lo dà…volevo capire se è una tinta “delicata” o se è come quelle da supermercato. Grazie!

    Liked by 1 persona

    1. Ciao! Questa tinta è estremamente delicata sulla cute, l’ho acquistata diverse volte e non mi ha mai creato problemi! Anche io prima utilizzavo le colorazioni da supermercato e i risultati erano sempre gli stessi: leggero bruciore sulla cute e capelli secchissimi! Ormai non le compro più, preferisco Biherba o altre colorazioni meno chimiche! P. S. Ti consiglio anche la tinta Villa Lodola, è ottima!

      Mi piace

      1. Copre i capelli bianchi e il tempo di posa è identico alle altre tinte! Tra qualche giorno pubblico un articolo dove parlo delle tinte di Villa Lodola ed Euphidra, così vi lascio più informazioni!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...